ABA For Sport and Homework

ABA For Sport And Homework è un progetto realizzato da inTandem che mira all'insegnamento delle abilità sportive alle persone con disabilità. Tutto grazie al contributo di Galvani, Banca popolare dell'Emilia Romagne e Casa Modena all'interno di Ness1 Escluso.

Ness1 Escluso, un’iniziativa per tutti che mira a coinvolgere le fasce più deboli della nostra società. Proprio all’interno di Ness1 Escluso prende spazio anche il progetto di ABA4Sport&Homework ( ABA for sport and homework) creato interamente da inTandem, vediamo come nasce il progetto e quali sono gli obiettivi.

Tutto il progetto nasce dall’incontro di due mondi completamente separati che sono quelli dell’impresa tradizionale (for profit) e quelli dell’ impresa sociale (non profit). Ognuna ha obiettivi generali diversi e campi d’azione differenti, è però stato sufficiente porsi degli obiettivi comuni per trovare una sinergia che solo una collaborazione tra realtà differenti può dare. Da un incontro del presidente di inTandem ( Enton Thaci) con Fabio Galvani dell’Ottica Galvani è nato ABA4Sport&Homewrk. Quali sono quindi gli obiettivi di ABA4Sport&Homework?

L’obiettivo principale del progetto è quello di dare a tutte le persone con disabilità psichica e disturbi dello svilupppo la possibilità di inserirsi in una squadra cosìdetta normotipica, perchè l’integrazione è un processo molto difficile e bisogna continuamente sperimentare nuove strade per riuscire ad applicarla al meglio. Per giungere ad un integrazione in una squadra sportiva bisogna possedere alcune competenze di base che possano permettere, prima con un affiancamento ed in seguito in maniera sempre più autonoma, lo svolgimento di uno sport.
Queste competenze verranno insegnate attraverso il metodo ABA ( non sai che cos’è il metodo ABA? leggi qui ) che permetterà di monitorare i risultati per ognuno dei ragazzi. Ogni progetto ed intervento infatti, sarà personalizzato ogni persona avrà obiettivi specifici calibrati sul proprio livello. Questo gli permetterà di non sentirsi mai inadeguato e riuscire sempre ad avere le competenze adatte per raggiungere gli obiettivi preposti.
Verranno insegnati 5 sport diversi ed ognuno di questi sport verrà svolto per 7 settimane. L’idea della multidisciplinarietà è scaturita dal bisogno di non focalizzarsi su un unico sport che può non risultare adatto ad alcune persone ma trovare lo sport ( tra quelli proposti) che più si addice alle qualità ed al talento di ognuno.

Vuoi altre informazioni su Ness1 Escluso? Puo contattarci al 3939095259.

Aggiungi un commento