E’ iniziata la Sperimentazione dei teleservizi inTandem

E' iniziato questa settimana il programma sperimentale di teleterapia di inTandem, vediamo di che cosa si tratta.

inTandem ha sempre avuto un carattere fortemente innovativo. L’innovazione che abbiamo presentato fino ad ora è stata molto semplice: mantenere sempre i nostri piccoli utenti come focus principale dei nostri progetti. Tra questi ultimi non rientrano solamente i bambini e ragazzi ai quali facciamo riferimento per le nostre attività ABA ma a tutto il sistema che ruota intorno alla persona con autismo. In quest’area rientra la creazione di una rete completa di tutti i servizi, l’organizzazione delle terapie a domicilio negli orari scelti dalla famiglia ed il rispetto di standard basati sempre sulla ricerca scientifica.

Come ben sapete il nostro obiettivo è migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità e, nello specifico, dei bambini e ragazzi con autismo. In questo momento, più che mai, abbiamo chiara tale missione. 

A tal proposito vi comunichiamo l’avvio di una serie di servizi sperimentali, i quali sono creati nell’ottica di una migliore efficacia della terapia e di un clima casalingo sereno, nonostante il periodo critico. Andiamo a vedere, di seguito, di cosa si tratta nello specifico. 

La teleterapia

La teleterapia rientra negli ambiti della telemedicina. Quest’ultima ha una storia trentennale ed è stata applicata e studiata in modo molto approfondito. La telemedicina, definita come l’erogazione di servizi di assistenza sanitaria attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici ed elettronici (Insitute of Medicine, 2012) ha ricevuto un buon riscontro circa l’efficacia (Romani, Schieltz, 2018) e l’applicazione in differenti ambiti come la Psichiatria, Disturbi del linguaggio, Psicologia ed nell’Analisi Applicata del Comportamento (ABA).

Proprio in questa direzione andrà il primo servizio sperimentale che inTandem metterà in campo nelle prossime settimane, ossia un servizio di teleterapia ABA mediante l’utilizzo del proprio personale specializzato in analisi comportamentale. Questo sarà sperimentale poiché prevederà un periodo di prova e di valutazione dello stesso nel quale verrà testata l’efficacia. I vantaggi della teleterapia sono svariati e possono essere riassunti in due grandi aree:

  • L’accessibilità, ovvero la possibilità di essere erogata a distanza a prescindere dalle restrizioni o dalle distanze
  • La flessibilità, ovvero la possibilità di riceverla direttamente da casa, evitando gli spostamenti e potendo gestire al meglio il tempo.

Andiamo a vedere più nello specifico come si strutturerà il servizio di teleterapia inTandem. Come suddetto, il servizio sarà sperimentale perciò, in seguito, potranno essere apportate modifiche dopo avere attentamente valutato i risultati.

  1. Workshop iniziale per la ridefinizione degli obiettivi

Il workshop è l’attività iniziale che viene svolta in concerto con il bambino, la famiglia, i terapisti e l’analista del comportamento BCBA. La funzione del workshop è quella di definire gli obiettivi delle sessioni che il terapista andrà a svolgere giornalmente con il bambino. Ovviamente, considerando la differente modalità di erogazione della terapia e le condizioni restrittive in cui ci troviamo, ogni obiettivo sarà calibrato sulle esigenze del momento.

  1. Inizio delle sessioni di terapia con il terapista

La sessione di terapia si svolgerà mediante l’utilizzo di videochiamate in diretta. In queste chiamate, che avranno una durata variabile tra i 30 minuti ed 1 ora, ogni terapista guiderà i genitori nelle attività e nelle procedure ABA. Ovviamente questa parte sarà affiancata da un periodo di addestramento dei genitori anche per l’uso della tecnologia, ma di questo ne parleremo nel paragrafo successivo.

  1. Workshop per la ridefinizione degli obiettivi

Come nella normale terapia ABA si ripeterà il workshop che, però, non sarà più mensile ma bisettimanale. In questo modo, essendo quest’attività ancora in fase di sperimentazione, si potranno modificare e ridefinire molto prima gli interventi.

Come avete visto l’attività di teleterapia coinvolge molto di più i famigliari e caregiver che in questo periodo vivono un periodo di forte stress. Proprio per questo motivo inTandem attiverà altri due servizi che saranno complementari al servizio di teleterapia ABA.

Il parent training

Per parent training si intende una famiglia di programmi di trattamento che mira a cambiare i comportamenti dei genitori, insegnando loro i metodi di rinforzo positivo per migliorare il comportamento dei bambini in età prescolare e scolare (Michelson D, Davenport C, Dretzke J, Barlow J, Day C March 2013).  Quest’attività viene di base già attivata dalla nostra realtà con un corso di formazione iniziale offerto ad ogni famiglia che intraprende un percorso di terapia ABA con noi. Come sappiamo bene, il periodo è molto intenso per cui al corso di formazione verrà attivato anche uno specifico protocollo che mirerà a migliorare le competenze dei cargiver nell’attuazione della terapia ABA e nella gestione dei comportamenti dei figli.

Lo sportello d’ascolto

Il momento che stiamo vivendo è un momento molto complesso e anche le attività descritte pocanzi potrebbero risultare stressanti per genitori per cui, parallelamente ad ogni area di attività, sarà attivato uno sportello di ascolto. Questo sportello avrà l’obiettivo di permettere a questi ultimi di avere uno spazio riservato, dedicato solo a loro, che possa permettergli di affrontare le problematiche e le frustrazioni nate nei percorsi di teleterapia o anche semplicemente collegate al momento storico che stiamo vivendo.

I servizi attivati sono ampi, il periodo che stiamo vivendo non è semplice. I nostri ragazzi non si fermano e dunque anche noi ci adeguiamo e proseguiamo insieme nel raggiungimento dell’obiettivo ultimo: il miglioramento della qualità della vita dei ragazzi con autismo!

Bibliografia

Ethical Considerations When Delivering Behavior Analytic Services for Problem Behavior via Telehealth ; Patrick W. Romani and Kelly M. Schieltz

IOM (Institute of Medicine) The role of telehealth in an evolving health care environment: Workshop summary. Washington, DC: National Academy Press; 2012

Michelson D, Davenport C, Dretzke J, Barlow J, Day C (March 2013). “Do evidence-based interventions work when tested in the “real world?” A systematic review and meta-analysis of parent management training for the treatment of child disruptive behavior”. Clin Child Fam Psychol Rev. 16 (1): 18–34

Una risposta a “E’ iniziata la Sperimentazione dei teleservizi inTandem”
aquinatoconcetta@gmail.com 7 Aprile 2020

Anche io sono un tecnico ABA e da circa un mese seguo i miei bambini in maniera digitale ,i risultati sono x adesso mediocri…


Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Aggiungi un commento


Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /var/www/html/wp-includes/formatting.php on line 4791